Marinella Manicardi

Laurea in lettere, debutta giovanissima in teatro con Luigi Gozzi,insieme dirigono il TNE/Teatro delle Moline a Bologna. Tra i loro spettacoli più celebri ci sono “Freud e il caso di Dora” (finalista al Premio Mondello nel 1979), “Memorie labili” (per la Biennale di Venezia del 1984) e “L’armonia universale” (per Bologna Cultura nel 2000). Collabora con vari autori e registi, dirigendo opere come “Anna Cappelli” (2005) di Ruccello e Morandi e scrivendo drammi come “Luana prontomoda” (2005) e “Corpi impuri” (2011). Ha lavorato anche per la radio e ha pubblicato su diverse case editrici. Parallelamente all’attività teatrale, ha insegnato in varie istituzioni educative e ha condotto letture e laboratori di lettura su iniziativa di Roberto Roversi nelle biblioteche della Provincia di Bologna.

Dettagli del protagonista
Dettagli del protagonista
Eventi previsti per l'ospite
Potrebbero interessarti questi eventi.
19/05/2024
17:00
di Marco Antonio Bazzocchi reading a due voci di Marco Antonio Bazzocchi e Marinella Manicardi Questa lettura a due voci intreccia la voce reale di Artemisia, quella che emerge nel processo, con la voce dell’Artemisia ricreata nel libro di Anna Banti. L’attrice Marinella Manicardi ...