Giorgio van Straten

Giorgio van Straten è uno scrittore e amministratore di istituzioni culturali.

Ha pubblicato sette romanzi e un libro di racconti. “Il mio nome a memoria” (2000) ha vinto il premio Viareggio. “Storie di libri perduti” (2016) è stato tradotto in nove lingue.

E’ stato presidente dell’Orchestra Regionale Toscana, sovrintendente del Maggio Musicale Fiorentino, presidente dell’Azienda Speciale Palaexpo a Roma, consigliere di amministrazione della RAI, direttore dell’Istituto Italiano di Cultura a New York. Da settembre 2020 è presidente della Fondazione Alinari per la fotografia.

Dettagli del protagonista
    Dettagli del protagonista
      Eventi previsti per l'ospite
      Potrebbero interessarti questi eventi.
      12/05/2024
      11:30
      a cura di Emanuela Sesti presentazione di Giorgio Van Straten La storia della fotografia rivela una presenza femminile significativa sin dalle sue origini, spesso sottovalutata. L’archivio storico Alinari ha evidenziato questa presenza tramite una mostra del 2022, “Fotografe!”, esponendo non...
      12/05/2024
      11:00
      mostra a cura di Emanuela Sesti presentazione di Giorgio Van Straten La storia della fotografia rivela una presenza femminile significativa sin dalle sue origini, spesso sottovalutata. L’archivio storico Alinari ha evidenziato questa presenza tramite una mostra del 2022, “Fotografe!”, esponendo non solo...